Cannabis e il ruolo del farmacista

Autore: Antonino Annetta, Andrea Cicconetti, Vittorio Iammarino
Editore: Antezza
Categoria: Cultura e letteratura

Con il presente lavoro, elaborato dai colleghi Annetta, Cicconetti e Iammarino, componenti del Consiglio Direttivo di Federfarma Roma, l’associazione dei titolari di farmacia del Lazio desidera mettere a disposizione di tutti i farmacisti un agile strumento di consultazione su un argomento di grande attualità e di notevole spessore professionale. La farmacia italiana, da alcuni anni, sta vivendo momenti non facili indotti da una crisi economica che ha investito in maniera dirompente anche il nostro settore, in particolare le realtà più fragili e piccole, quelle che costituiscono, in molti casi il vero avamposto sanitario del SSN, nei piccoli paesi come nelle periferie dei grandi agglomerati urbani, non disgiunta da una burocrazia sempre più asfissiante che rende il nostro lavoro molto più faticoso impedendoci, in molti casi ,di espletare completamente il nostro ruolo professionale Questo volume non ha certamente la pretesa di essere esaustivo su una tematica ancora così dibattuta ma si propone come ausilio alla quotidiana attività professionale o, molto più semplicemente, come una lettura in grado di stimolare l’interesse di tutti i colleghi che desiderassero approfondire questo argomento. Gli autori si sono impegnati in un’ampia ricerca mirata al valutare questa droga sotto tutti gli aspetti: storico, in quanto ‘la storia illumina il cammino della scienza’ (Gremeck), botanico, farmacologico, tossicologico e normativo e , per questo, meritano un sentito ringraziamento da parte mia e dei Consigli Direttivi di Federfarma Roma e Lazio.